#22 scuola, cinque settimane, news varie

Bellaaaaa regaaa


come state? come sempre mi dicono che aggiorno sempre in tempo, sisi. Ottimo direi ahaha.
Vi avevo promesso però che avremmo parlato della scuola quindi è esattamente ciò che farò. 
Si va a scuola 5 giorni su sette, mattino e pomeriggio tutti i giorni tranne il mercoledì che è solo la mattina. Ogni classe ha orari differenti, io per esempio finisco tre giorni alle sei, il mercoledì a mezzogiorno e un giorno alle cinque. Sovente ho delle ore buche durante le quali puoi fare quello che vuoi: letteralmente. Puoi uscire dalla scuola e andare a farti un giro ahaha. Infatti noi andiamo al supermercato a volte o cose così. comunque diciamo che la scuola è questa, ci sono poche materie comunque, molto meno di quelle che abbiamo in Italia e diciamo che il programma è lo stesso che ho fatto l'anno scorso quindi sono avvantaggiata rispetto agli altri ahah. La scuola comunque funziona molto bene diciamo, mi piace ma in quanto a orario preferisco quella italiana. Preferisco andare scuola solo al mattino perché è molto meno pesante. Per il resto ho degli amici fantastici, stra gentili e disponibili, ci capiamo al volo e ci scassiamo davvero ahah. Sono qua da cinque settimane e non potrebbe andare meglio di così, comunque la mancanza di casa comunque si sente. Non troppo, perché sono sempre impegnata tra compiti e scuola e quindi come ho già detto non ho molto tempo per pensarci ma ad ogni modo casa mi manca. Ieri era il compleanno del mio babbo e penso che sia stato il momento più difficile da quando sono qua. Penso che tutti i compleanni saranno la cosa piu difficile per me perché li ho sempre passati in compagnia, con i miei amici o con la mia famiglia ed essere lontana è difficile e mi rattrista. Però comunque una cosa che aiuta moltissimo è parlarne con la famiglia ospitante, in  più la mia è davvero perfetta quindi mi hanno aiutata ieri e mi hanno distratta e tutto. non nego che sia stato difficile lo stesso però poi passa. Quel che ho imparato comunque è che se ti rinchiudi in camera a parlare con l'Italia l'unica cosa che ti viene da fare è piangere. Io ne ho parlato solo un un mio amico che è negli stati uniti perché sapevo che mi avrebbe consigliata ed aiutata ma per il resto per tutta la giornata ho tagliato i contatti con l'Italia e sono stata bene infatti. Alla sera poi ho fatto skype con casa ed è andata benissimo. 
Tra due settimane per fortuna sono in vacanza, sono davvero stanchissima ahaha non vedo l'ora!
Diciamo che questo è tutto per il momento, se avete altre domande potete scrivermi tranquillamente e risponderò anche perché non so molto bene cosa può interessarvi o cosa no. Io scrivo soprattutto per me però per esempio sul sistema scolastico non so molto bene cosa dire anche perché è molto complicato quindi se volete sapere qualcosa in partcolare domandate ahaha.
vi mando un  bacio grandissimo!


canzone del fiorno: Mecna -Pace / contatto Facebook: Sara Traversa -Gruppo Exchange Student Wep. 

Sara

Commenti

Post popolari in questo blog

#35 Quasi un anno dopo essere tornata.... come continuiamo?

#21 Scuola, amici, prime Skype

#9 Lettera di presentazione alla hfamily!