#19 aggiornamenti random, emozioni, -30!

Beeeellla a tutti regà


si sono due mesi che non aggiorno, sono stata impegnata, non ho avuto tempo, scusatemi tantissimo! Non prometto che non succederà più perché succederà ancora e ancora... tra poco devo uscire e sono in stra ritardo ma se non cominciavo a scrivere probabilmente avrei aspettato direttamente la mia partenza quindi mi sa che vi dovrete accontentare di questa schifezza prodotta in dieci minuti ahah.
Che posso dire? non ho aggiornato anche perché non ho veramente nessuna novità, però oggi e meno trenta e dovevo per forza.
Un mese... arrivata a questo punto non so neanche come sentirmi, sono in preda ad una marea di emozioni. Alcune volte vorrei partire seduta stante, altre volte non vorrei partire affatto. La verità è che ho paura, tanta paura, ma allo stesso tempo il mio cuore va in fibrillazione se penso che il mio sogno si sta per avverare. Sono felice, fiera di me, impaurita, terrorizzata, emozionata... è come avere il ciclo continuamente. I primi weppini sono partiti, chi per l'Australia e oggi il primo per l'America, domani ne partiranno altri e dio, tra poco toccherà a me. Se sono pronta? No, assolutamente no, ma non si è mai veramente pronti. è un salto nel vuoto, è come sporgersi da un dirupo, sapere di voler saltare ma non sapere assolutamente cosa c'è sotto. Si è curiosi, impauriti e non di certo pronti, però sai che quando il momento arriverà dovrai saltare, dovrai chiudere gli occhi e semplicemente lasciarti cadere nella speranza che qualcuno lì sotto ti prenda al volo. O nella speranza di cadere su un panettone della Bauli che tanto sono morbidi.
La mia host family mi sembra davvero carina, sento spesso la hmum ed è sempre disponibile a rispondere a tutte le mie domande, mi aiuta, mi incoraggia e quindi questo mi rende felice. Nella mia città e nella mia scuola ci sarà un altro weppino, yeee. L'ho conosciuto all'orientation, sembra simpatico, e devo dire che ora che so che c'è lui le mie paure sono un po' attenuate perché almeno sono sicura che il primo giorno di scuola non mangerò in bagno da sola come una sfigata. Magari mangerò in bagno lo stesso ma quanto meno non sarò l'unica.
Volete sapere la cosa che mi spaventa di più? Non ridete.... gli insetti. Tutti, qualsiasi cazzo di cosa volante o con delle zampette che mi viene a rompere le palle mi spaventa da morire. Quando ho realizzato che sarò in aperta campagna, ho dovuto comunicare questa notizia alla hmum, la quale mi ha risposto, con mia grande tristezza, che sì, ci sono un sacco di insetti ma almeno non ci sono tante api. Bene ragazzi, vi comunico che passerò il mio anno chiusa in camera e uscirò per andare a scuola con la tuta degli apicoltori.

La canzone del post non ve la lascio perché devo scappare o le mie amiche mi uccidono, i contatti sapete dove sono se avete bisogno. Grazie a tutti quelli che mi leggono, il prossimo post sarà probabilmente quando torno ahahah. (scheeeerzo)

vi amo, un bacio


Sara

Commenti

Post popolari in questo blog

#35 Quasi un anno dopo essere tornata.... come continuiamo?

#9 Lettera di presentazione alla hfamily!

#21 Scuola, amici, prime Skype